• Home 
  •  Blog 

Blog

Vogliamo condividere con te i temi principali del bricolage e fai da te per aiutarti e farti avvicinare sempre di pi a questo mondo pieno di idee e creativit!

Se hai sempre il giardino disordinato e nel garage non ci sta pi nulla, ora di pensare a dello spazio aggiuntivo: continua a leggere e ti daremo alcuni consigli su come organizzare la casetta da giardino, il prodotto giusto per risolvere i tuoi problemi!

4 modi per organizzare la casetta da giardino

Tipologie di casette


La prima domanda da porti se non lhai ancora fatto, : Come posso avere una casetta da giardino?
Beh, ci sono due modi, entrambi molto semplici nel concetto ma meno nellesecuzione: il primo acquistare una casetta in kit prefabbricato, un pacchetto gi completo di tutti i componenti compresa la viteria, che dovrai montare minuziosamente seguendo le istruzioni. Esistono tantissimi modelli, quelli con finestre, quelli senza, in lamiera, in legno o anche in resina. A te la scelta!
La seconda possibilit creare pezzo per pezzo come farebbe un vero bricoleur esperto, forgiando pannelli in legno, completamente personalizzati in base alle tue esigenze e tenendo conto dellutilizzo che ne farai! Molti ci chiedono come poterla costruire, ma la verit che si tratta di un lavoro complesso, lungo e che necessita di ottima manualit con gli strumenti e con le costruzioni; noi preferiamo indicarti come arredare correttamente una casetta da giardino!


Prima di cominciare i lavori di montaggio o della creazione del terrapieno dove vorrai collocarla, verifica che tutto sia conforme alle norme locali: solitamente costruzioni entro i 20m quadrati necessitano solo di una dichiarazione di inizio lavori, ma sempre meglio essere informati, prima di spendere i propri soldi per qualcosa che non ti permettono di tenere!


Questi box da inserire in giardino possono avere tantissimi usi diversi a seconda di quello che ti serve. I pi comuni sono:

  1. Capanno degli attrezzi;
  2. Serra o ripostiglio per giardinaggio;
  3. Stoccaggio di legna da ardere;
  4. Garage per biciclette o scooter;
  5. Magazzino per le cose pi disparate.
 

Come organizzare una casetta da giardino

 

Ora iniziamo il vero e proprio lavoro di riordino del capanno; alcune di queste tattiche le potrai utilizzare anche per la soffitta o il garage, soprattutto quelle di riordino e organizzazione.

 

Togli tutto quello che hai

 

Per prima cosa ti consigliamo di togliere tutto quello che trovi allinterno e che con il tempo hai accumulato. Questo permetter di renderti effettivamente conto di quante cose hai accumulato e probabilmente di quante non sapevi nemmeno lesistenza! Spesso infatti acquistiamo grandi confezioni di ferramenta, quando in realt ci basterebbe solo qualche pezzo singolo, per poi, finito il lavoro, non usarne pi nemmeno uno. Oppure succede di acquistare olio o benzina per la motosega, dimenticando di averlo comprato la volta precedente, ritrovandosi con tante confezioni uguali della stessa cosa, mezze cominciate.
Estraendo tutti i materiali, potrai gi capire cosa tenere e cosa invece puoi eliminare. Attrezzi rotti che non sai riparare? Via! E tutte le cianfrusaglie che non usi da anni? Via anche quelle! Ti concediamo solo alcuni oggetti storici, magari quelli del nonno, che fanno riaffiorare ricordi; anche questi per devono essere scelti con molto raziocinio e poco trasporto, altrimenti il decluttering sar inconcludente! Sempre in questa fase, suddividi gli attrezzi per categoria o per area duso, come per esempio attrezzi per il prato, accessori auto ecc. se si tratta di un capano multiuso; se invece gi unarea di lavoro selezionata per il giardino, fai categorie ristrette come per esempio sementi e attrezzi per seminare, utensili per piantare, cura per lerba, diserbanti e cos via!
4 modi per organizzare la casetta da giardino
4 modi per organizzare la casetta da giardino

Utilizza soffitto e pareti


Da un ambiente vuoto immediato vedere tutte le pareti sgombre e anche il soffitto, evento unico e raro! Rendi utili anche questi due elementi per poter avere un posto veramente organizzato ed efficiente! Sai quante cose potrai sistemare su di essi senza che tocchino terra? Pi oggetti riuscirai ad attaccare in alto o di lato, pi spazio avrai a livello dei piedi e quindi di movimento.


Ora che hai ben libero tutto il pavimento, utilizza una scala per accessoriare pareti e soffitto a dovere. Se hai dei vecchi tubi dellacqua, di quelli grandi e rigidi, ti possono essere utili come contenitori di altri tubi, cavi o lunghi pali in legno o metallo. Attaccali con delle staffe sul soffitto e vedrai che libert ad avere tutti pezzi pi lunghi fuori di mezzo. Se hai modo, appendi anche ganci di vario genere, ti serviranno per appendere qualsiasi oggetto tu voglia: puoi anche pensare ad un pannello in legno che fa da ripiano aggiuntivo, attaccato al soffitto. Cos non solo i pali, ma anche vecchi pezzi di legno o di altro genere, saranno lontani dai piedi. Sempre per questo fine, in commercio esistono rastrelliere da soffitto oppure porta biciclette o ganci per appendere le scale. Fai solo attenzione al peso: sarebbe poco piacevole caricare troppo e vedere cadere tutto il lavoro fatto!


Le pareti le puoi utilizzare in tantissimi modi diversi. Partiamo con le mensole, che sono il materiale pi semplice e che tutti conosciamo. Sembrano scontate ma sono un ottimo prodotto per organizzare e togliere di mezzo soprattutto oggetti pi piccoli, che se disposti in maniera disordinata, occupano un sacco di spazio.
Puoi optare per modelli da fissare direttamente alle pareti, strutture composte senza possibilit di scegliere laltezza tra una e laltra, oppure kit di scaffali in metallo che possono essere utili per posizionare oggetti pi pesanti. 
Per quanto riguarda le mensole singole da fissare a muro, ricordati che non si tratta della parete di casa, ma di una struttura pi fine e delicata. Utilizzale con attenzione senza forare eccessivamente e soprattutto non far sporgere dallaltra parte della parete le viti di fissaggio: potrebbero far male a qualcuno! Se vuoi una soluzione aggiuntiva, puoi installare un pannello extra alla parete, cos da forare quella!


Le strutture a pi piani, sono comode in quanto dovrai predisporre molti meno fori sul muro, ma devi fare bene il focus sul peso totale che la struttura avr una volta riempita! Utilizza ferramenta apposita con una buona portata e vedi di non inserire oggetti troppo pesanti: opta per qualcosa di pi piccolo cos sarai sicuro! Potrebbe essere unidea posizionarci sopra piccoli strumenti organizzati in base alla loro dimensione!


Gli scaffali invece, ti sono utili in quanto componibili: se hai strumenti abbastanza ingombranti o alti puoi predisporre solo alcune mensole ma ben distanziate. Acquistane pi di uno della stessa marca: avere tutto di un fornitore ti pu permettere di utilizzare i diversi pezzi, anche tra loro, personalizzando al massimo le scaffalature. Spendi un po di pi, ma prendi modelli che sopportino pi peso possibile: almeno cos non ti precludi alcun utilizzo. Noi ti consigliamo quelli in metallo galvanizzato o zincato. Ricordati che ci sono anche i modelli angolari; non sempre hai modo di sfruttare completamente gli angoli di un ambiente!


Un'altra soluzione per occupare le pareti quella di usare le rastrelliere: usate spesso nei magazzini e nei capanni, hanno effettivamente molti benefici e potrai sbarazzarti degli utensili manuali che devi spostare ogni volta che te ne serve uno! Ti permette di fare ordine per gli attrezzi che non stanno in piedi da soli e che occupano molto posto in terra. Un modo un po pi creativo di utilizzare una striscia di velcro bella spessa, da appendere alle pareti e dove potrai appiccicare tantissime cose diverse. 
Perfetti anche in questo caso, oltre che nei garage e laboratori, sono i pannelli in metallo pre-forati: fatti appositamente per appendere tantissimi oggetti diversi, dai cacciaviti, alle forbici ad attrezzi per idraulica o giardinaggio. Puoi anche disegnare la sagoma degli oggetti, affinch ogni volta che li togli dalla parete, saprai esattamente dove il loro posto! Daltronde i ganci per sostenere gli oggetti, li devi posizionare a seconda di cosa dovranno supportare, quindi disegnare il contorno, ti permetter di avere sempre ben chiaro lordine delle cose!
Vuoi mettere a posto oggetti piccoli che perdi ovunque e non sai mai dove trovare? Un trucco quello di utilizzare barattoli in vetro o plastica trasparente, da attaccare sulle pareti o anche sotto alle mensole. Come? Semplice, attacca con una colla forte o fissa con una vite il tappo del barattolo alla superficie. Poi avvita il barattolo pieno di ci che vuoi, al tappo: un organizer sempre disponibile che non toglie posto al tuo banco da lavoro! 

4 modi per organizzare la casetta da giardino
4 modi per organizzare la casetta da giardino

Crea un corridoio

 

Una volta che hai selezionato tutto il materiale e ricominci a popolare la tua casetta, ricorda di tenere sempre lo spazio per un corridoio. Calcolalo sempre di circa 40-60 cm cos tu possa passare agevolmente anche con attrezzi pesanti o ingombranti al seguito. Se hai una metratura pi ampia rispetto a qualche metro quadro, puoi pensare ad un passaggio trasversale oppure un secondo corridoio parallelo. Limportante che ci sia sempre spazio usabile per muoversi e prelevare ci che ti serve!

 

Prodotti chimici e come conservarli

 

Soprattutto per chi ama il giardinaggio e la cura dello stesso, i prodotti chimici da usare sono sempre molti: dai diserbanti, ai carburanti infiammabili oppure gli antiparassitari Questi, sono spesso delicati da usare, ma anche da conservare. Ricorda sempre di acquistare il minimo indispensabile per il completamento del lavoro: cos non avrai tanti prodotti chimici stipati nel magazzino, magari scaduti e che nemmeno ti ricordavi di avere. E importante tenerli in un posto sicuro, lontano dai bambini ma anche da animali domestici curiosi; inoltre devi anche fare attenzione a non disperdere accidentalmente le sostanze nellambiente, recando danno allarea circostante e nei casi peggiori anche a condutture dellacqua!
Consiglio utile da adottare quello di mantenere tutte queste sostanze nelle loro scatole originali, cos da sapere sempre che cosa si ha per le mani e lutilizzo delle stesse, con indicata anche il loro grado di pericolosit e con le indicazioni in caso di emergenza/necessit. Utilizza contenitori o cassette di sicurezza poste in alto per evitare il contatto con il suolo per poter conservare correttamente le scatole, anche avendo la possibilit di metterle sotto chiave!

 

 
Uno spazio aggiuntivo in giardino sempre comodo, che sia dedicato alle attrezzature sportive, a quelle per il giardinaggio oppure come laboratorio di faidate. Limportante che tu lo usi con ordine e organizzazione, altrimenti diventer un altro angolo di casa disordinato e poco efficace!

 

I nostri addetti e i nostri punti vendita, compreso quello online, ti aspettano per darti tutte le informazioni necessarie alla scelta del modello corretto, potendo scegliere tra tantissimi materiali e dimensioni!
Seguici su facebook
Seguici su Instagram
Seguici su Youtube

Cerca l'argomento

Iscriviti alle nostre newsletter

Scegli la nostra newsletter per essere sempre al corrente delle ultime promozioni e novità del nostro Gruppo.
Nella newsletter troverai utili informazioni sui nuovi servizi, prodotti, promozioni e anticipazioni.
Per iscriverti alla newsletter, compila i seguenti dati:

* i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori

dichiaro di aver letto e accettato l'informativa privacy web*

acconsento ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e di attività di marketing diretto, come indicato nell'informativa privacy web

Scrivi il testo dell'immagine: Loading refresh testo immagine

Iscriviti alla newsletter

Lascia qui di seguito il tuo indirizzo mail per ricevere offerte esclusive, per essere informato sulle novit, promozioni e concorsi!

torna su

Eurobrico Feedaty 4.8 / 5 - 3500 feedbacks