menu
Biotrituratore...  Perchè acquistarlo?

Il giardino può richiedere un notevole impegno, soprattutto per un risultato ottimale. Le mansioni sono molteplici: tagliare l’erba, bruscare le piante, togliere le erbacce, raccogliere le foglie… Ad ogni stagione corrisponde uno sforzo diverso!
Fortunatamente, esistono attrezzi che rendono questi lavori più veloci e meno faticosi: indubbiamente uno di questi è il biotrituratore! 
Non ne hai ancora uno?! Continua a leggerci e corri nei nostri negozi!

 

Che cos’è il biotrituratore?
Il biotrituratore è un attrezzo solitamente alimentato a corrente elettrica - ad eccezione di quelli professionali - che trita gli scarti organici del tuo giardino. Dotato di due aperture, una superiore nella quale si introducono gli scarti e una inferiore dalla quale esce il materiale tritato, è un alleato formidabile per velocizzare la decomposizione e diminuire il volume di rami, radici, erba o foglie.  


Questo strumento è un acquisto di cui non ti pentirai, ma se non ne sei sicuro eccoti alcuni validi motivi:

  1. Puoi dire addio a quell’ammasso indefinito di ramaglie ed erbacce! Il trituratore sminuzza e quindi rimpicciolisce tutti i composti organici che normalmente accumuli in un angolo del giardino perché troppo ingombranti per qualunque contenitore,.
  2. Niente più odori creati dalla decomposizione all’aria aperta. Questo ammasso lentamente inizia a decomporsi emanando cattivi odori e calore come risultato delle reazioni organiche. Grazie al biotrituratore, avrai modo di raccogliere tutto il materiale tritato in un apposito decomposter.
  3. Guadagni molto più spazio e riduci il volume dell’organico prodotto dal tuo giardino. Triturando, si riduce moltissimo il volume di rami, radici ed erba, che verranno sbriciolati. Questo ti permetterà di raccogliere  tutto il tritato in un semplice composter. 
  4. Velocizzi la decomposizione e la produzione naturale di humus. Produrre più humus, ti permetterà di avere più componente organico per concimare. Normalmente i rami impiegano anni a decomporsi se lasciati all’aria aperta o integri, immagina di dover ammassare per anni i rami delle tue piante, non sarebbe sicuramente un bel vedere! 
  5. Il biotrituratore sminuzza la flora del giardino e ciò permette ai batteri di accelerare la biotrasformazione
  6. Non dovrai più utilizzare concimi per la decomposizione. Proprio perché il biotrituratore velocizza e semplifica la decomposizione, non dovrai utilizzare prodotti chimici per agevolarla, permettendoti di risparmiare anche economicamente.   
  7. Pacciamatura più veloce con foglie ed erba tritate. Dalla tritatura di foglie ed erbe otterrai un composto pronto da usare per la pacciamatura, senza dover ricorrere a costosi concimi.

Come scegliere un biotrituratore?
Esistono molti biotrituratori, per uso casalingo potrai optare per quello elettrico

La differenza di prezzo, solitamente è dovuta dalla variazione di potenza del motore, che incide sulle dimensioni dei rami in grado da triturare. Altre divergenze da considerare sono: 
  • la grandezza dell’imbuto, posizionato sull’apertura superiore, che agevola l’inserimento del materiale;
  • l’apertura inferiore, che può terminare con un sacco di raccolta o un cesto, da cui consegue una diversa capienza;
  • la struttura portante, come le ruote, per materiale e grandezza. Ad oggi, quasi tutti i prodotti in commercio sono dotati di motori silenziosi e di accurati sistemi di sicurezza.

Ora tocca a te, scegli il tuo biotrituratore! 

Iscriviti alle nostre newsletter

Scegli la nostra newsletter per essere sempre al corrente delle ultime promozioni e novità del nostro Gruppo.
Nella newsletter troverai utili informazioni sui nuovi servizi, prodotti, promozioni e anticipazioni.
Per iscriverti alla newsletter, compila i seguenti dati:

* i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori

I dati raccolti verranno trattati in conformità all'art. 13 D. LGS. 196/2003 sulla tutela della privacy e del GDPR 679/16.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 D. LGS. 196/2003 e del GDPR 679/16
Gentile Cliente/Fornitore,
ai sensi dell'art. 13 d. lgs. 196/2003 (di seguito T.U.) in relazione ai dati personali, anche acquisiti presso terzi, di cui Eurobrico S.p.A entrerà in possesso, La informiamo di quanto segue:

1) FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DI DATI
Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione del rapporto contrattuale, precontrattuale o commerciale in essere e per segnalarVi eventuali future attività promozionali.

2) MODALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all'art. 4 comma 1 lett. a) T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distribuzione dei dati.
Le operazioni possono essere svolte con o senza l'ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati.
Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento che operano sotto la diretta autorità del titolare attenendosi alle istruzioni impartite ex art. 30 D. LGS. 196/2003.

3) CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento di dati personali comuni è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1.

4) RIFIUTO DI CONFERIMENTO DEI DATI
L'eventuale rifiuto da parte dell'interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 3 comporta l'impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto1.

5) COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati esternamente all'azienda per le sole finalità di cui al punto 1 in particolare a:

- Agenti per il conferimento del mandato di agenzia.
- Società o Professionisti per la verifica del rischio commerciale.

6) DIFFUSIONE DEI DATI

7) I dati personali non sono soggetti a diffusione.

8) TRASFERIMENTO DEI DATI ALL'ESTERO
I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell'Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all'Unione Europea nell'ambito delle finalità di cui al punto 1.

9) DIRITTI DELL'INTERESSATO
L'art. 7 T.U. conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intellegibile; l'interessato ha diritto di avere conoscenza dell'origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l'interessato ha inoltre diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione e l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; l'interessato ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.

10) TITOLARE DEL TRATTAMENTO
titolare del trattamento ? Eurobrico S.p.A, Via della Stazione n. 100 - 38059 Castel Ivano (TN) - Italy


DIRITTI DELL'INTERESSATO
Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

1) L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2) L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3) L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4) L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Autorizzazione al trattamento dei dati: *

Accetto l'invio di comunicazioni commerciali:

Scrivi il testo dell'immagine: Loading refresh testo immagine