• Home 
  •  Blog 

Blog

Vogliamo condividere con te i temi principali del bricolage e fai da te per aiutarti e farti avvicinare sempre di più a questo mondo pieno di idee e creatività!

A chi ama l’attività manuale, proponiamo di ricreare una ghirlanda di fiori: puoi farla con elementi veri o finti, noi abbiamo scelto di raccogliere dei fiori in giardino! Sentiti libero di improvvisare sulle combinazioni di colori e sulle scelte di fiori!

Materiale necessario:

  • Filo di ferro sottile;
  • Appendiabiti di filo di ferro;
  • Una ventina di fiori freschi o finti – la quantità dipende dalla grandezza dei fiori scelti;
  • Rami, foglie o componenti verdi;
  • Pinza o forbice.

1. Dai la forma base con il filo di ferro

Prendi un appendiabiti e piega le due estremità appuntite come nelle foto sotto, quindi distendilo lungo i lati di un secchio con un diametro piuttosto grande come quelli da 20 litri, così riuscirai più facilmente a conferirgli una forma circolare. È semplice da modellare, se preferisci puoi scegliere un’altra forma geometrica, le nostre indicazioni non sono regole! Successivamente forma un’asola con le estremità del filo di ferro, utile a poterla appendere una volta pronta.

2. Unisci i rami verdi alla struttura.
Per la base della ghirlanda utilizza rami con delle foglie verdi, così da rendere la composizione più viva e ricca di natura. Come indicato nelle immagini sotto, è il momento di attaccare i rami alla base utilizzando il filo di ferro. Avvicina i componenti naturali all’appendino e unisci il tutto facendo un giro con il filo di metallo. Consiglio: inserisci dei rametti di rosmarino qua e là, così la ghirlanda diverrà profumata e aromatica. Anche la pianta di Acacia rilascia un profumo dolce e intenso, quindi se ne hai a disposizione, non ti scordare di inserirla!

3. Prepara i fiori.
Taglia i fiori lasciando 10 centimetri di stelo alla base senza togliere le foglie presenti. Come fatto per i rami, attorciglia del filo metallico tra la struttura e i fiori, così da fissarli bene insieme. La foto sotto di può aiutare. Consiglio: se i fiori scivolano troppo sulla ghirlanda aggiungine altri!

4. Finisci la decorazione.

Per migliorare l’effetto finale, puoi anche legare alcuni nastri di tessuto o di tela attorno alla ghirlanda per mantenere tutto più saldo. Nel caso in cui il filo metallico sia visibile, dovrai solo piegarlo o ruotarlo leggermente, in modo da nasconderlo dietro ai fiori!

È veramente semplice assemblare una ghirlanda di fiori: puoi smontarla e mescolare colori diversi di fiori al variare della stagione. Scegli fiori di varie forme e colori e dai spazio alla tua creatività!

Seguici su facebook
Seguici su Instagram
Seguici su Youtube

Cerca l'argomento

Iscriviti alle nostre newsletter

Scegli la nostra newsletter per essere sempre al corrente delle ultime promozioni e novità del nostro Gruppo.
Nella newsletter troverai utili informazioni sui nuovi servizi, prodotti, promozioni e anticipazioni.
Per iscriverti alla newsletter, compila i seguenti dati:

* i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori

dichiaro di aver letto e accettato l'informativa privacy web*

acconsento ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e di attività di marketing diretto, come indicato nell'informativa privacy web

Scrivi il testo dell'immagine: Loading refresh testo immagine

Iscriviti alla newsletter

Lascia qui di seguito il tuo indirizzo mail per ricevere offerte esclusive, per essere informato sulle novità, promozioni e concorsi!

torna su

Eurobrico Feedaty 4.8 / 5 - 3708 feedbacks