Home | Blog 

Se per te è arrivato il momento di pensare ad un nuovo divano, questo è l’articolo giusto. Affrontare la scelta di un componente d’arredo così importante potrebbe metterti un po’ sotto pressione ma non temere: ora affrontiamo insieme tutti i punti cardine da valutare durante la scelta del sofà.  Ti daremo gli spunti corretti per valutare al meglio le caratteristiche dell’ambiente di cui disponi, per poter capire cosa è meglio per te e per l’utilizzo che fai della stanza dove inserirai il nuovo mobile. Infatti, capire qual è il modello giusto, dipende da diversi fattori. Quindi, iniziamo!

Come scegliere il divano?


Comincia con il farti le giuste domande, per poi arrivare alle giuste risposte!
Elementi fondamentali a cui pensare:

  1. Quanto è grande la stanza e quali sono i suoi punti di forza;
  2. Di che forma vorresti il sofà;
  3. Quanto budget hai a disposizione;
  4. A quali esigenze vuoi rispondere attraverso il nuovo acquisto;
  5. Ambientati tra colori, texture e materiali;
  6. Ultimi accorgimenti.


Studia lo spazio e la forma della stanza


Uno dei vincoli principali quando devi arredare una casa o una stanza, è sicuramente lo spazio a disposizione: ciò determina le possibilità che hai eliminando quelle che non valorizzano l’area circostante. Il divano è un elemento importante nella zona living, devi sapere cosa c’è intorno ad esso!
Quindi non fare l’errore di andare in uno showroom e acquistare un prodotto senza aver valutato attentamente gli elementi già presenti nella stanza come mobili, apertura di finestre caminetti, stufe o termosifoni. Una cosa molto utile, è quella di disegnare l’ingombro massimo che puoi occupare con il sofà e prendine nota quando andrai ad un venditore esperto: ti puoi aiutare con un nastro adesivo applicato al pavimento, in questo modo capisci quanto posto ti rimane dai lati e se i passaggi sono compromessi o meno. Questo ti aiuterà a valutare non solo la dimensione del divano da acquistare ma anche le opzioni extra come poltrona relax estensibile, un divano letto etc.

Tanti divani, una sola casa: scegli il migliore pe

Quale divano scegliere

Le forme di sofà in commercio oramai sono le più disparate. Puoi optare per modelli classici oppure più audaci e moderni: questo dipende molto anche dai tuoi gusti! Inoltre, ricorda che lo dovrai accostare a tutti gli elementi già presenti e all’uso della stanza in cui lo posizioni!

 

Divano singolo a 2 o 3 posti
Il più classico dei classici è il divano rettangolare da sempre presente nelle nostre case fin dagli anni 30. Ottimo da inserire in ambienti ristretti, solitamente è grande dai 150 ai 185 cm per quello a due posti, dai 200 cm in su per quello a tre. Questo modello, nella sua semplicità è molto versatile: spesso per valorizzare case con ridotte capacità di posto viene inserito un vano contenitore, con poltrone relax oppure pouf, per aumentare il comfort e il relax casalingo. Il pouf è anche versatile in quanto ti regala una seduta aggiuntiva qualora ne avessi bisogno!
Capita che nei living siano presenti porte finestre che ti impediscano di posizionare un divano con penisola nonostante lo spazio utile sia disponibile. Valuta quindi di abbinare un divano due posti ad un suo fratello più grande con chaise longue. Abbinata classica, che sfrutta bene gli spazi e ti permette un comfort migliore!

 

Divano angolare o con penisola
Se lo spazio te lo consente, valuta di inserire un modello ad angolo. Con un solo pezzo riesci a riempire una grande stanza, con possibilità di diverse sedute che riesce ad ospitare anche amici e parenti per feste e occasioni!
Questi modelli sono spesso utilizzati per suddividere gli openspace: la sala da pranzo diventa subito una zona relax con un divano come spartiacque: basta rivolgere lo schienale verso il tavolo, in questo modo non sarà necessario tagliare in due una stanza soprattutto a livello di ingombro visivo!
Tanti divani, una sola casa: scegli il migliore pe
Tanti divani, una sola casa: scegli il migliore pe

Quanto vuoi spendere?


Tutti noi dobbiamo farci i conti in tasca per far quadrare il bilancio familiare: valuta la tua disponibilità economica così da affrontare la spesa con serenità e sapere quali fasce di prezzo ti puoi permettere. In questo modo risparmierai tempo ed energie visitando solo gli showroom di prodotti in linea con le possibilità eliminando concorrenti di fascia alta. Questo aiuta anche a dirigerti subito verso il modello e le caratteristiche giuste evitando così di sognare prodotti non adatti alla tua casa!
Un buon approccio è quello di non spendere tutto. Se devi sostituire il vecchio divano e basta, va bene, ma se hai una zona vuota da arredare, pensaci bene! Potrebbe essere utile spendere meno per il sofà ma tenere da parte qualcosa per arricchire l’ambiente tramite una bella lampada, un tavolino coordinato, un pouf, una poltrona o qualsiasi elemento che può valorizzare sia lo spazio che il divano stesso.
Sarebbe un peccato ritrovarsi al verde con ancora parte dell’arredo a cui pensare!


A quali esigenze vuoi rispondere?


L’utilizzo del divano in casa può essere molteplice: una zona relax dove conversare con gli ospiti, un posto dove rilassarti in solitudine con la televisione, della buona musica o un libro. Un luogo dove sistemarti con il pc per lavorare da casa, o qualcosa di comodo per accogliere bambini o amici a 4 zampe. In base a questi elementi puoi capire quale modello, ma soprattutto la morbidezza dell’imbottitura: sarebbe poco confortevole averlo troppo rigido per la zona relax e troppo morbido per conversare!
Per arredare correttamente la zona conversazione poni al centro un tavolino per appoggiare bibite, drink o qualsiasi oggetto utile alla stanza. Se invece prediligi il relax davanti alla tv, posiziona correttamente gli oggetti per avere una visione comoda e alla giusta distanza! Se sei un lettore accanito, ricorda di illuminare correttamente l’area; per ultimo, se posizioni un divano letto abbi l’accortezza di prendere un modello comodo con un materasso vero e non con i cuscini dello stesso!


La comodità di questo componente d’arredo è importante. Ci sono alcuni dettagli ergonomici da sapere:

  • Il sedile deve essere abbastanza alto da garantire l’appoggio dei piedi al pavimento;
  • I braccioli devono aiutare il collo permettendo l’appoggio delle braccia;
  • Lo schienale deve essere della stessa lunghezza della spina dorsale.

Se la postura è un punto per te importante, segui queste accortezze! Non sempre i modelli di design garantiscono comodità per tutti i nostri momenti.

Tanti divani, una sola casa: scegli il migliore pe
Tanti divani, una sola casa: scegli il migliore pe

Che tipo di rivestimento scegliere?


Il mercato offre tantissime possibilità di rivestimenti che spaziano dai materiali naturali a quelli sintetici. Dalla pelle, similpelle o ecopelle, dal cotone o lino continuando con le microfibre.
La decisione sta anche in questo caso, nel modo in cui utilizzerai il divano e chi ci siederà sopra. La pelle è un ottimo materiale durevole, resistente e di pregio ma che determina un costo di acquisto piuttosto alto e che necessita di cure: hanno bisogno di prodotti specifici per evitare lo screpolamento e l’invecchiamento della superficie. Te lo sconsigliamo se hai degli amici a 4 zampe che si accoccolano spesso vicino a te, rischierebbero di graffiarlo con le loro zampette!
Se ti piace l’effetto della pelle ma senza dover spendere un patrimonio, ti indirizziamo verso la similpelle un’alternativa sintetica che si avvicina di molto al materiale “padre”. Attenzione però: similpelle ed ecopelle non sono la stessa cosa. Dirigiti sul primo, il secondo materiale te lo sconsigliamo vivamente per l’utilizzo di un divano!

Invece, i rivestimenti in tessuto sono quelli che vanno per la maggiore, pratici da tenere e tanti toni a disposizione! Sono materiali traspiranti, gradevoli e talvolta impermeabili che danno colore e allegria ad un’ambiente da ravvivare; studiati apposta per essere resistenti alle macchie di qualsiasi genere, trattandoli solo con un panno bagnato.
Se hai animali o bambini in casa, ti consigliamo i modelli sfoderabili, così da poter lavare i tessuti anche se macchiati! Ottimo modo per nascondere le macchie è quello di scegliere una trama geometrica invece che la classica tinta unita.
Se invece hai uno spazio piccolo, utilizza toni pastello e tinte chiare: faranno sembrare l’area più ampia e senza appesantire l’occhio, soprattutto se si trova vicino all’entrata di casa!

 

Ultimi accorgimenti
Prima di fare qualsiasi azione di acquisto di un nuovo sofà, controlla che lo stesso possa passarci da porte, finestre, che sia trasportabile con un ascensore o tutti i posti in cui dovrà passare per arrivare in appartamento. Sembra scontato, ma non lo è! E sarebbe brutto dover noleggiare un’autoscala per il semplice cambio del divano!
 

Ora sei pronto per andare negli showroom della tua zona e vedere cosa ti offre il mercato. Il nostro sito ti aspetta con soluzioni economiche perfette per arredare una casa al mare, un appartamento da affittare o se vuoi semplicemente risparmiare!

Cerca l'argomento

Iscriviti alle nostre newsletter

Scegli la nostra newsletter per essere sempre al corrente delle ultime promozioni e novità del nostro Gruppo.
Nella newsletter troverai utili informazioni sui nuovi servizi, prodotti, promozioni e anticipazioni.
Per iscriverti alla newsletter, compila i seguenti dati:

* i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori

dichiaro di aver letto e accettato l'informativa privacy web*

acconsento ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e di attività di marketing diretto, come indicato nell'informativa privacy web

Scrivi il testo dell'immagine: Loading refresh testo immagine
Iscriviti alle nostre newsletter

Scegli la nostra newsletter per essere sempre al corrente delle ultime promozioni e novità del nostro Gruppo.
Nella newsletter troverai utili informazioni sui nuovi servizi, prodotti, promozioni e anticipazioni.
Per iscriverti alla newsletter, compila i seguenti dati:

* i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori

dichiaro di aver letto e accettato l'informativa privacy web*

acconsento ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e di attività di marketing diretto, come indicato nell'informativa privacy web

Scrivi il testo dell'immagine: Loading refresh testo immagine

Eurobrico Feedaty 4.8 / 5 - 3189 feedbacks