• Home 
  •  Blog 

Blog

Vogliamo condividere con te i temi principali del bricolage e fai da te per aiutarti e farti avvicinare sempre di più a questo mondo pieno di idee e creatività!

E luce fu...nel tuo giardino!

Avere uno spazio esterno intorno a casa propria è un vero surplus di valore, soprattutto nelle città dove gli appartamenti sono sempre più piccoli. Ma come ogni cosa anche il giardino necessita accorgimenti specifici per essere illuminato a dovere! Leggi fino in fondo per scoprire i consigli dei professionisti.

 

La progettazione della parte elettrica del giardino e quindi della sua illuminazione, fa parte di un settore specifico con tanto di figure professionali esperte: noi abbiamo raggruppato un po’ di idee per poterti dare i consigli giusti per dare luce agli esterni di casa tua, anche con soluzioni ecologiche!

 

Illuminare a dovere passi carrabili e pedonali: l’illuminazione funzionale

Sicuramente un importante passaggio da tenere nel top della tua lista è quello di dare valore e dare luce ai passaggi carrabili e pedonali. Questo non è solo un fattore estetico, ma soprattutto di sicurezza!
Per passaggi, entrate, cancelli o citofoni, ottimo è utilizzare luci interrate nel pavimento o faretti che stanno a qualche cm da terra: nel mercato ci sono tantissimi modelli diversi, riuscirai sicuramente a trovare quello che si abbina bene al design della casa e delle zone esterne! Un classico è montare faretti segna passo, ti accompagnano dall’inizio alla fine! Altrimenti, gli applique a muro daranno valore alle pareti e alle loro texture senza occupare posto utile a manovre o ad intralciare gli ospiti.
Se disponi di un accesso oppure di una zona esterna su più piani, illuminare la scala è importantissimo: sarebbe un peccato se gli ospiti la reputassero pericolosa e buia. Le giuste luci sulla scala la renderanno bellissima, con dei chiaro/scuri pazzeschi senza dover investire necessariamente in materiali di pregio per pedate ed alzate!
Illuminazione utile alla sicurezza degli ambienti è anche quella che delimita i confini della proprietà: in questo modo potrai vedere sempre chiaramente gli angoli più remoti del giardino, dove magari potrebbero accedere ospiti non desiderati. Ricordati anche che le luci sono molto utili in presenza di sistemi videosorvegliati! Il connubio migliore per sentirti sereno nei muri di casa tua.

 

Consiglio: se il tuo desiderio è quello di dare importanza a tavolo, lettini o una zona conviviale con barbecue e gazebo, puoi optare per un’illuminazione più tenue verso i passaggi carrabili e pedonali, così da non togliere lo sguardo degli ospiti sui punti di forza da te scelti.

 

Illuminazione scenografica: la bellezza attraverso la luce

Dividi gli ambienti in zone diverse: in questo modo crei degli spazi tematici o d’uso che puoi illuminare correttamente mantenendo un equilibrio tra gli elementi, funzionali o decorativi che siano. Inoltre, riuscirai meglio ad individuare gli elementi giusti fin da subito così da risparmiare tempo e risorse solo sui veri punti di forza!
Crea un percorso guidato attraverso le luci! Con l’illuminazione scenografica potrai far “cadere” l’occhio dei tuoi ospiti ai dettagli a cui vuoi dare attenzione.
Un ruolo determinante lo fanno ovviamente le piante, vere protagoniste del giardino. Attenzione però: non tutte le piante sono adatte. Quelle alte, illuminale dal basso verso l’alto ma solo se le foglie permettono alla luce di penetrare creando il perfetto effetto luci/ombre. Hai piante con cortecce di texture interessanti? Valorizzale nello stesso modo. Se invece hai alberi con rami fitti, la luce si fermerebbe subito non valorizzando le forme, in questo caso evita di illuminarli e spostati su altri elementi. Cespugli o aiuole? Scegli luci dall’alto!

 

Consiglio: nascondi più che puoi le fonti di luce in mezzo alla flora così da rafforzare “l’effetto wow” all’intera composizione.

 

Per illuminare le parti rilevanti del giardino come gazebo pergole o tavoli, dipende soprattutto dall’effetto che vuoi dare all’ambiente. Le lampadine che cadono dal basso danno un effetto fantasioso e romantico alla zona: con una pergola ben arredata ti sembrerà di essere in mezzo ad un regno fatato! Se preferisci le lanterne con luce calda, avrai subito un ambiente vintage.
Tipo da stile moderno? Cosa c’è di meglio delle nuovissime strisce a led?! Consumano poco, illuminano tanto e non occupano posto. Per avere un effetto moderno, ricercato e molto lounge bar, ti consigliamo anche l’utilizzo di arredi luminosi: fioriere, sfere galleggianti o meno oppure interi salottini da illuminare durante le serate più esclusive!
E luce fu...nel tuo giardino!
E luce fu...nel tuo giardino!

Illuminazione da esterno con i pannelli solari

In questi anni, le tecnologie avanzate hanno permesso la creazione di prodotti funzionanti con l’energia solare: questa metodologia è molto utile per installazioni successive agli impianti elettrici e sono un’ottima soluzione se vuoi aggiungere un punto luce economico senza tirare fili e cavi elettrici. Infatti, funzionano attraverso dei pannelli che catturano il sole e permettono il funzionamento con un accumulo di energia: una scelta green ed ecologica che ci piace tanto!
Sempre sul filone del risparmio energetico ti consigliamo sensori di movimento o crepuscolari per consumare solo nelle ore necessarie e senza rischiare di dimenticare le luci accese durante il giorno!
 

Colore della luce

Sai bene che forme desideri nel giardino o nel terrazzo?! Bene, ma conoscere anche i tipi di luce è importante per dare l’effetto che cercavi per i tuoi momenti in famiglia o con amici. In commercio ci sono 3 principali colori di luce inteso proprio come le onde che i nostri occhi percepiscono.
  1. Luce calda, con temperatura di colore inferiore ai 3300K: variano dal rossiccio fino ad un bianco piuttosto caldo. Consigliate per arredare ambienti interni di case private, ma anche di uffici e strutture ricettive perché dà una sensazione di calore e di accoglienza.
  2. Luce neutra, con temperature tra i 3300 e i 5300K: ottimo compromesso tra luce e calore per i nostri occhi!
  3. Luce fredda, con temperature tra i 5300 e i 3500K: al nostro occhio viene percepita con riflessi blu, proprio quelli che la rendono appunto fredda. Ottima per luoghi commerciali in quanto l’associamo ad ordine, pulizia e concetti spigolosi, rigorosi; supermercati, ospedali e magazzini la utilizzano.

 

Grado di protezione

Fattore da tenere sempre a mente quando si acquista materiale elettrico è proprio il grado di protezione. Questo dato indicizza dove i prodotti possono essere usati e a cosa resistono: un esempio è l’umidità o agli agenti atmosferici e quindi alla penetrazione di particelle solide e liquide. E’ sempre seguito da un numero che può variare tra 44 e 68: in maniera pratica, puoi trovare prodotti con IP46, ma anche IP60. Il primo ha una protezione inferiore rispetto al secondo, ma questo non determina che non lo puoi utilizzare per l’esterno, magari in parti riparate dalla pioggia diretta!
Consiglio: fai attenzione al grado di protezione rischi di avere danni alla sicurezza di tutto il tuo impianto, è una cosa importante da sapere!

 

Ora puoi pensare al tuo giardino con occhi diversi... Sicuramente, potrai "vedere meglio" i punti da valorizzare e quelli da lasciare bui! 

Seguici su facebook
Seguici su Instagram
Seguici su Youtube

Cerca l'argomento

Iscriviti alle nostre newsletter

Scegli la nostra newsletter per essere sempre al corrente delle ultime promozioni e novità del nostro Gruppo.
Nella newsletter troverai utili informazioni sui nuovi servizi, prodotti, promozioni e anticipazioni.
Per iscriverti alla newsletter, compila i seguenti dati:

* i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori

dichiaro di aver letto e accettato l'informativa privacy web*

acconsento ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e di attività di marketing diretto, come indicato nell'informativa privacy web

Scrivi il testo dell'immagine: Loading refresh testo immagine

Iscriviti alla newsletter

Lascia qui di seguito il tuo indirizzo mail per ricevere offerte esclusive, per essere informato sulle novità, promozioni e concorsi!

torna su

Eurobrico Feedaty 4.8 / 5 - 3706 feedbacks