• Home 
  •  Blog 

Blog

Vogliamo condividere con te i temi principali del bricolage e fai da te per aiutarti e farti avvicinare sempre di più a questo mondo pieno di idee e creatività!

Elimina le cimici da casa tua!

Le cimici possono essere un problema per la casa e per la nostra salute. Esistono diversi esemplari e non tutti sono dannosi o infestanti: per esempio la cimice dei letti o dei materassi, scientificamente chiamata Cimex Lectularius, è conosciuta per infestare camere da letto e provocare pomfi pruriginosi. Se vuoi scoprire di più su questa cimice continua a leggere!

 

Le cimici sono una famiglia di insetti simili tra loro, le cui principali differenze sono il colore del loro scudo e le loro abitudini. Quelle più diffuse e conosciute sono due: la cimice verde e la cimice da letto. La prima ha lo scudo verde, facilmente riconoscibile per il ronzio e l’odore ed è presente soprattutto negli orti e nei frutteti, poiché si nutre del nettare di queste piante. 
La seconda ha invece lo scudo color marrone scuro e si nutre di sangue umano; pur non trasmettendo malattie, provocano delle fastidiose punture, che possono durare fino a due settimane.


Elimina le cimici da casa tua!
Elimina le cimici da casa tua!

Come prevenire un infestazione da cimici da letto?
La presenza da cimici da letto non è segno di scarsa pulizia, in quanto non è lo sporco ad attirarle. Le cimici si insediano in camera da letto, all’interno di materassi e cuscini e non in altre stanze della casa. Questo perché sono attratte dall'anidride carbonica prodotta durante il sonno e dalla presenza dell’individuo stesso che consiste nella sua fonte di cibo. Per prevenire l’infestazione puoi sigillare le crepe delle pareti o del legno non appena scoperte, avvolgere il materasso con una copertura plastica, passare l’aspirapolvere sotto il letto e sull’intelaiatura con costanza, al fine di eliminare gli insetti. La prevenzione migliore è individuare l’infestazione ai suoi albori. La cimice da letto è ad oggi un problema comune e presente anche nei paesi più industrializzati; per questo consigliamo di fare attenzione quando si dorme in alberghi o in altri luoghi al di fuori della propria abitazione. In queste occasioni le cimici potrebbero facilmente insediarsi nelle valigie e una volta arrivati a casa infestare la stanza. 

Elimina le cimici da casa tua!
Elimina le cimici da casa tua!

Come riconoscere la presenza delle cimici da letto?
Esistono 4 modi per individuare questo insetto. 
1. Feci delle cimici. Gli escrementi delle cimici sono facili da riconoscere, sono piccoli puntini scuri che in base al materiale su cui sono state deposti assumono un tono più chiaro o scuro. Si trovano soprattutto nei pressi del nido, tuttavia è possibile che la cimice defechi dopo aver succhiato il sangue, è quindi possibile trovarle sulle lenzuola o sulla pelle.
2. Esuvie. La esuvia è la membrana esterna, il guscio, che l’insetto cambia più volte durante il suo ciclo di vita. E' color trasparente e le sue dimensioni dipendono dalla grandezza della cimice. Si possono trovare ovunque, e la loro leggerezza permette anche al vento di spostarle, nonostante il nido rimanga il luogo in cui si trovano più frequentemente. 
3. Punture. Se ti svegli con delle piccole bolle bianche, circondate da pelle irritata, potrebbe trattarsi di punture di cimice. Non è chiaramente sempre il caso, tuttavia vale la pena ispezionare il materasso e il letto per bene alla ricerca di cimici. 
4. Sangue sul materasso. Se la mattina svegliandoti trovi dei segni di sangue sulle lenzuola o sul copriletto e sai di non avere altre piccole ferite sul corpo, allora dovresti interrogarti sulla possibilità che si tratti di una cimice. Durante il sonno, muovendoti è facile schiacciare le cimici, che dopo essersi nutrite aumentano il loro peso fino a 6 volte. Il sangue contenuto da questi animaletti una volta sazi è così tanto da essere visibilissimo a occhio nudo. 

Come eliminare le cimici?
Una volta appurata la presenza di cimici nella stanza da letto, dovrai pensare a come scacciarle: tutto dipende dalla gravità dell’infestazione. Nel caso di un'infestazione limitata alla sola camera e al solo letto, potrai provare con dei metodi fai da te. Se l’infestazione è diffusa anche in altre stanze o nella camera da letto hai trovato molteplici nidi, in questo caso ti consigliamo di affidarti ad un agenzia di disinfestazione.
Metodo fai da te.
Per prima cosa controllai alla perfezione tutti i componenti della camera. Lava in lavatrice tutto ciò che lo consente ad una temperatura di 50°C: le cimici non sopravvivono in acqua bollente. Per quanto riguarda il materasso, potrai vaporizzarlo, trattarlo con insetticidi specifici e ricoprirlo con un telo in plastica per circa due settimane. Per gli ambienti restanti potrai usare prodotti contro le cimici da letto ed è molto importante sigillare tutte le crepe.

Elimina le cimici da casa tua!
Seguici su facebook
Seguici su Instagram
Seguici su Youtube

Cerca l'argomento

Iscriviti alle nostre newsletter

Scegli la nostra newsletter per essere sempre al corrente delle ultime promozioni e novità del nostro Gruppo.
Nella newsletter troverai utili informazioni sui nuovi servizi, prodotti, promozioni e anticipazioni.
Per iscriverti alla newsletter, compila i seguenti dati:

* i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori

dichiaro di aver letto e accettato l'informativa privacy web*

acconsento ad essere aggiornato su tutte le iniziative promozionali e di attività di marketing diretto, come indicato nell'informativa privacy web

Scrivi il testo dell'immagine: Loading refresh testo immagine

Iscriviti alla newsletter

Lascia qui di seguito il tuo indirizzo mail per ricevere offerte esclusive, per essere informato sulle novità, promozioni e concorsi!

torna su

Eurobrico Feedaty 4.8 / 5 - 3500 feedbacks